FOTOGRAFIA E MODA:

una relazione d’amore

di Claudio Marenzi

Ho sempre pensato che relazionarsi con la fotografia sia come cercare un contatto col mondo che ci sta attorno; è una sorta di relazione che induce tensione nello scoprire, indagare, nel connettersi con ciò che vediamo nell’ inquadratura cosi come ad immaginare il fuori campo, sospesi tra realtà visiva e interpretazione.

La si potrebbe definire come una relazione di amore.

E “Reflex” vuole essere un viaggio attraverso gli scatti nel mondo che noi più amiamo, la moda, il settore tra l’altro che non può assolutamente prescindere dalle immagini e dal quale si generano capolavori di immagini.

Le foto di questo libro intendono celebrare e rendere riconoscibile il “saper fare italiano” attraverso un percorso tra tutti i settori che si riferiscono a Confindustria Moda esplorati  da  un  interprete  che, da sempre, respira l’aria della moda italiana in tutte le sue sfaccettature ed evoluzioni e le rilancia nel mondo con il linguaggio universale della fotografia.

Ancora una volta Confindustria Moda si rende ambasciatrice istituzionale non solo di temi industriali ma anche di quel sapere e conoscenza che sono squisitamente italiani.

Certo è che l’immagine fotografica qui ne ha messo in luce e valorizzato l’eccellenza e l’unicità.